MARZO tra danza e spiritualità

Eventi di Marzo in Umbria

Tra gli eventi di Marzo in Umbria spiccano senz'altro la Settimana Internazionale della Danza a Spoleto e le celebrazioni in onore di San Benedetto a Norcia. Due eventi di richiamo internazionale, seppure molto diversi tra loro, che si tengono entrambi la terza settimana del mese.

Danza a Spoleto

Dal 17 al 23 Marzo Spoleto ospiterà una tra le più importanti manifestazioni di danza d'Italia e vedrà affluire ballerini e critici di danza da tutto il mondo. In programma: balletti, incontri e dibattiti, ma anche mostre fotografiche e una serata di gala in presenza di Carla Fracci sabato 23 Marzo.

Una bella occasione per visitare o tornare nella splendida Spoleto e lasciarsi avvolgere dall'atmosfera artistica e cosmopolita che da sempre caratterizza la città del Festival dei Due Mondi.

Nello stesso periodo Norcia rende omaggio a San Benedetto, che qui nacque nel lontano 480.

Festa di San Benedetto a Norcia

I festeggiamenti si aprono il 20 Marzo con il rito della fiaccola benedettina, che dopo un lungo pellegrinaggio attraverso il mondo, torna a Norcia per portare simbolicamente il suo messaggio di dialogo e solidarietà tra i popoli.

Mentre il 21 si terrà la solenne messa in basilica cui seguiranno spettacoli musicali e un torneo della balestra di grande suggestività.

L'ultima settimana di Marzo l'Umbria si prepara a celebrare la Pasqua e ogni città offre al visitatore un programma ricco di appuntamenti: dalle processioni di Assisi, agli eventi culturali di Spello, alle manifestazioni gastronomiche di Montefalco, come ad esempio "Terre del Sagrantino", che ogni anno rende omaggio alle eccellenze della gastronomia e dell'artigianato umbri, o la Colazione di Pasqua a Vallo di Nera, un invito a festeggiare la Pasqua insieme agli abitanti della città, in uno spirito di condivisione e convivialità tipici umbri. 

Tra i riti più suggestivi della Settimana Santa di Assisi, consigliamo sicuramente una visita al Santuario di Rivotorto, a due passi da Villa Rosy, dove da giovedi' a domenica potrete rivivere i momenti cruciali della Passione di Cristo: dalla Lavanda dei Piedi il giovedi' santo, alla Processione del Cristo Morto il venerdi' santo e, a seguire, la Veglia Pasquale e la Solenne Messa Pasquale, rispettivamente sabato 30 Marzo e la domenica di Pasqua.

Infine vi ricordiamo che il 23 e 24 Marzo le giornate del FAI apriranno ai visitatori dell'Umbria luoghi altrimenti inaccessibili, con la possibilità di effettuare visite guidate. 

Week-end di primavera in Umbria

Il primo week-end di primavera lo vogliamo dedicare a tutti gli amanti della natura.

Quale posto migliore di Villa Rosy per godere del risveglio della natura in Umbria, tra mimose e peonie in fiore?

Con un po' di fortuna, potrete scorgere anche i parapendisti delle vicina scuola di volo librarsi nel cielo...

La villa puo' ospitare da 2 a 13 persone.

Leggi i commenti dei nostri ospiti su 

Prenota online!

Riconoscimenti

find on flipkey

Twitter @sanpotente

Seguici su

Feed RSS